Archivio

Archive for the ‘Poesia’ Category

04/04/2012 2 commenti

Siamo atomi di luce e ombra ed un cielo azzurro e rosa ci sovrasta.
Un Dio assente e distratto chiede di essere amato ma non si dispera, lui è là da sempre.

Categorie:Poesia

Tu davvero

02/04/2012 2 commenti

Tu davvero potresti,
lasciare che l’acqua ti avvolga? Il rosso e il nero, l’ascetica pulizia, le bambole…..
Magari il mio cuore impara, magari anche il tuo impara..il futuro non è il tempo dei poeti.

Categorie:Poesia

Il chiodo fisso Mariangela Gualtieri

L’altro giorno ho ascoltato qui una bella poesia di Mariangela Gualtieri.

Categorie:Poesia

Il tuo più tenue sguardo

24/10/2010 1 commento

Il tuo più tenue sguardo facilmente mi aprirà
benchè abbia chiuso me stesso come dita;
sempre mi apri petalo per petalo
come la primavera fa, toccando accortamente,
misteriosamente, la sua prima rosa.
E io non so quello che c’è in te
che chiude e apre
solo qualcosa in me comprende
che è più profonda la voce dei tuoi occhi
di tutte le rose.

Nessuno, neanche la pioggia, ha così piccole mani

 

E.E.Cummings

Ecco il testo originale (da: http://www.americanpoems.com/poets/eecummings/11943)

e.e. cummings – somewhere i have never travelled, gladly beyond
somewhere i have never travelled, gladly beyond
any experience,your eyes have their silence:
in your most frail gesture are things which enclose me,
or which i cannot touch because they are too near

your slightest look will easily unclose me
though i have closed myself as fingers,
you open always petal by petal myself as Spring opens
(touching skilfully,mysteriously)her first rose

or if your wish be to close me, i and
my life will shut very beautifully ,suddenly,
as when the heart of this flower imagines
the snow carefully everywhere descending;
nothing which we are to perceive in this world equals
the power of your intense fragility:whose texture
compels me with the color of its countries,
rendering death and forever with each breathing

(i do not know what it is about you that closes
and opens;only something in me understands
the voice of your eyes is deeper than all roses)
nobody,not even the rain,has such small hands

 

Categorie:Poesia